Forums

TopicStickyStatuto ASD Manguste eSports

  • Wed 1st Feb 2017 - 2:49pm

     

    STATUTO  DELL'ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA Manguste eSports

     

    TITOLO I

    Denominazione - sede

    ART. 1

    Nello  spirito  della  Costituzione  della  Repubblica Italiana  ed  in  ossequio  a  quanto  previsto  dagli  art. 36 e seguenti del Codice Civile è costituita, (indirizzo in copia originale tenuta in sede), un’associazione   che   assume   la   denominazione   “'Associazione   Sportiva   Dilettantistica Manguste eSports".

    La  sede  dell'Associazione  potrà  essere  modificata, nell'ambito dello stesso Comune, con delibera del Consiglio Amministrativo. Il sodalizio si conforma alle norme e alle direttive degli organismi dell’ordinamento sportivo, con particolare  riferimento  alle  disposizioni  del  CONI  nonché  agli  Statuti  ed  ai  Regolamenti  delle Federazioni  sportive  nazionali  o  dell’ente  di  promozione sportiva  cui  l’associazione  si  affilia mediante delibera del Consiglio Direttivo.

    TITOLO II

    Scopo - Oggetto

    ART.2

    L'associazione è un centro permanente di vita associativa a carattere volontario e democratico la cui  attività  è  espressione  di  partecipazione,  solidarietà  e  pluralismo.  Essa  non  ha  alcun  fine  di lucro  ed  opera per  fini  sportivi,  ricreativi  e  culturali  per  l’esclusivo  soddisfacimento di  interessi collettivi.

    ART.3

    L’associazione si propone di:

    1. a) promuovere e sviluppare attività sportive dilettantistiche, in particolare nelle discipline legate all'esports e in tutte quelle che il direttivo delibererà in futuro;
    2. b)  organizzare  manifestazioni sportive legate al mondo dell'esports  in  via diretta o collaborare  con  altri  soggetti  per  la  loro realizzazione;
    3. c) organizzare attività ricreative e culturali a favore di un migliore utilizzo del tempo libero dei soci.

    d) osservare nel proprio ambito lo Statuto, il regolamento organico ed ogni altra norma emanata dall'ASI e dalla eventuale Federazione Sportiva di appartenenza.

     

    TITOLO III

    Soci

    ART.4

    Ogni socio, per consapevole accettazione assume l'obbligo di osservare lo Statuto, i regolamenti sociali, il regolamento della rete GEC e si impegna a rispettare con lealtà e disciplina, le norme che regolano lo sport, partecipare alle attività e alle manifestazioni sociali , contribuire alle necessità economiche sociali, non adire ad altre autorità che non siano quelle sociali o federali o della rete per la tutela dei propri diritti ed interessi e per la risoluzione di controversie di qualsiasi natura, connesse all’attività espletata nell’ambito dell’Associazione Sportiva

    ART.5

    Il numero dei soci è illimitato. Possono essere soci dell'Associazione le persone fisiche e gli Enti che ne condividano gli scopi e che si impegnino a realizzarli.

    ART.6

    Chi  intende  essere  ammesso  come  socio  dovrà  farne  richiesta,  anche  verbale,  al  Presidente o suo Vice oppure al Consiglio Direttivo, impegnandosi ad attenersi al presente statuto e ad osservarne gli eventuali regolamenti e le delibere adottate dagli organi dell'Associazione.

    La richiesta puo' essere effettuata anche mediante il forum della ASD Manguste esports.

    ART. 7

    La qualità di socio dà diritto:

    - a partecipare a tutte le attività promosse dall'Associazione;

    - a  partecipare  alla  vita  associativa,  esprimendo  il  proprio  voto  nelle  riunioni mensili ove sara' richiesto,  anche  in ordine all'approvazione e modifica delle norme dello Statuto e di eventuali regolamenti;

    I soci sono tenuti:

    - all'osservanza dello Statuto, del Regolamento Organico e delle deliberazioni assunte dagli organi sociali;

    - al pagamento del contributo associativo annuale (Tesseramento GEC incluso). 

    ART. 8

    I soci sono tenuti a versare il contributo associativo annuale stabilito in funzione dei programmi di attività. Tale quota dovrà essere determinata annualmente per l'anno successivo con delibera del Presidente e in ogni caso non potrà mai essere restituita. Le quote o i contributi associativi sono intrasmissibili e non rivalutabili.

    ART.9

    Tutti i soci devono prendere visione del regolamento interno della ASD Manguste esports, consultabile presso il forum ASD Manguste eSports, e tacitamente ne accettano diritti e doveri.

     

    TITOLO IV

    Recesso - Esclusione

    ART. 10

    La qualifica di socio si perde per recesso, esclusione o a causa di morte.

    ART. 11

    Le dimissioni da socio dovranno essere presentate per iscritto (via email) al Presidente oppure al proprio incaricato del Consiglio Direttivo.

    L'esclusione sarà deliberata dal Consiglio Amministrativo nei confronti del socio:

    1. a) che non ottemperi alle disposizioni del presente Statuto, degli eventuali regolamenti e delle

    deliberazioni adottate dagli organi dell'Associazione;

    1. b) che si renda moroso nel versamento del contributo annuale per un periodo superiore a 2 mesi decorrenti dall’inizio dell’esercizio sociale;
    2. c) che svolga o tenti di svolgere attività contrarie agli interessi dell'Associazione;
    3. d) che, in qualunque modo, arrechi danni gravi, anche morali, all'Associazione o agli associati.
    4. f) per uso di cheats o trucchi di qualsiasi genere che falsino il gioco videoludico. vedi anche regolamento interno ASD Manguste esports, titolo III art.8

    Le sanzioni disciplinari sono deliberate dal Consiglio Amministrativo.

    La sanzione disciplinare della radiazione deve essere ratificata dall'assemblea dei soci

     

    TITOLO V

    Risorse economiche - Fondo Comune

    ART.12

    L’Associazione trae le risorse economiche per il suo funzionamento e per lo svolgimento delle sue attività da:

    1. a) quote e contributi degli associati;
    2. b) quote e contributi per la partecipazione e organizzazione di manifestazioni sportive;
    3. c) sponsor;
    4. d) contributi dello Stato delle regioni, di enti locali, di enti o di istituzioni pubblici, anche finalizzati al sostegno di specifici e documentati programmi realizzati nell’ambito dei fini statutari;  
    5. e) Il fondo comune, costituito - a titolo esemplificativo e non esaustivo - da avanzi di gestione, fondi, riserve e tutti i beni acquisiti a qualsiasi titolo dall’Associazione, non è mai ripartibile tra i soci durante  la  vita  dell’associazione  né  all’atto  del  suo scioglimento.  E’  fatto  divieto  di  distribuire, anche in modo indiretto, utili o avanzi di gestione, nonché fondi, riserve o capitali salvo che la destinazione o la distribuzione non siano imposte dalla legge. In ogni caso l’eventuale avanzo di gestione sarà obbligatoriamente reinvestito a favore delle attività statutariamente previste.
    6. f) Donazioni;

    Esercizio Sociale

    ART.13

    L'esercizio  sociale  va  dal  1 gennaio  al 31 dicembre dell'anno  successivo.  Il Presidente, Vice e segretario deve predisporre il rendiconto economico e finanziario da presentare al Collegio dei Revisori dei Conti che successivamente lo mostreranno a tutti i soci durante riunione.

     

    TITOLO VI

    Organi dell’Associazione

    ART.14

    Sono organi dell'Associazione:

    1. a) Associati;
    2. b) il Consiglio Direttivo;
    3. c) il Consiglio Amministrativo di cui : Presidente; Vice Presidente ; Segretario;

    consiglieri

    1. d) il Collegio dei Revisori dei Conti Assemblee

    Tutti i componenti di questi organi devono essere soci e maggiorenni.

    ART.15

    Le  riunioni sono  ordinarie  e  straordinarie.

    ART.16

    Ordinaria:

    1. a) approva il rendiconto economico e finanziario;
    2. b)  annualmente procede  alla  elezione  Collegio dei Revisori dei Conti ;
    3. c) approva gli eventuali regolamenti, ove richiesto tramite votazione tra tutti i soci;
    4. d) Discute di tutti gli avvenimenti mensili in cui i vari team dell'esports sono impegnati;
    5. f) Varie ed eventuali;

    Essa ha luogo tutti i primi lunedi del mese alle ore 21:00 Sul TeamSpeak sociale.

    ART. 17

    Nelle  assemblee  -  ordinarie  e  straordinarie  -  hanno  diritto  al  voto  gli  associati  maggiorenni  in regola col versamento della quota associativa secondo il principio del voto singolo.

    Ogni socio può rappresentare in assemblea, per mezzo di delega scritta (mail), non più di un associato.

    Qualsiasi votazione dovra preventivamente essere approvata dal Consiglio amministrativo e dal Consiglio Direttivo.

    Le  delibere  delle  assemblee  ordinarie  sono  valide,  a maggioranza  assoluta dei  voti  su  tutti gli oggetti posti all’ordine del giorno. 

    ART. 18

    L'Assemblea è straordinaria quando si riunisce per deliberare sulle modificazioni dello Statuto e sullo scioglimento dell'Associazione nominando i liquidatori.

    Le delibere delle Assemblee sono valide, a maggioranza qualificata dei tre quinti (3/5) dei soci presenti  per  le  modifiche  statutarie  e  dei  tre  quinti  (3/5)  degli  associati  per  la  delibera  di scioglimento dell’Associazione.

    ART. 19

    L'assemblea è presieduta dal Presidente, ed a lui spetta la nomina del segretario di assemblea.

    ART.20

    Il Consiglio Amministrativo è composto un Presidente, un Vice Presidente, un Segretario, un Consigliere, per un totale di quattro elementi.

    Il Vice Presidente ed il Segretario sono eletti in seno al Consiglio Amministrativo.

    Il Consiglio amministrativo dirige e gestisce l'Associazione , delibera sulle domande di ammissione o dimissioni dei soci , delibera sull'attività da svolgere e sui programmi da realizzare , procede alla formazione dei bilanci preventivi e consuntivi, amministra il patrimonio e le rendite sociali, stabilisce le quote associative, approva o rigetta i regolamenti sociali , controlla sulla legittimità dalla gestione amministrativa dell'associazione. Il Consiglio amministrativo è convocato dal Presidente in seduta ordinaria almeno quattro volte l'anno, ed è validamente costituito con la maggioranza dei suoi componenti. Dura in carica per 4 anni e può essere rieletto. Le delibere sono prese a maggioranza semplice.

    Il Consiglio amministrativo è convocato mediante affissione presso la sede sociale almeno dieci giorni prima dalla data fissata per la riunione o mediante mail da inviarsi dieci giorni prima . Il Consiglio amministrativo deve riunirsi quando i ¾ dei suoi componenti lo richiede.

    ART.21

    Il Consiglio Direttivo e' composto da tutti i capitani dei vari team competitivi e da due  rappresentanti dei soci ordinari eletti dai soci stessi una volta all`anno durante l'assemblea ordinaria di inizio anno.

    I Capitani si fanno garanti che tutti i rappresentati del proprio team rispettino le regole di base imposte da questo statuto e del regolamento interno dell'ASD Manguste eSports.

    Essere capitano di un team competitivo porta in automatico ad essere facente funzione nel consiglio direttivo.

    Il Presidente insieme al consiglio direttivo hanno comunque piena facolta'  di sciogliere ogni team che si renda non operativo per 6 mesi nell'ambito delle competizioni videoludiche o che per gravi infrazioni di questo stesso statuto si rendano inadempienti ai principi morali stessi della ASD Manguste eSports.

    ART.22

    Nel  caso  in  cui,  per  dimissioni  o  altre  cause,  uno  o  più  componenti  del Consiglio  Amministrativo decadano dall’incarico, il Consiglio amministrativo può provvedere alla loro sostituzione, nominando altri Soci, che ricoprono la carica fino alla successiva assemblea,  che  ne  delibera  l’eventuale  ratifica o sostituzione tramite votazione.  Ove  decada  oltre  la  metà  dei  membri  del Consiglio Amministrativo, l’Assemblea deve provvedere alla nomina di un nuovo Consiglio.

    Presidente

    ART.23

    Il Presidente ha la rappresentanza e la firma dell'Associazione. Al Presidente è attribuito in via autonoma il potere di ordinaria amministrazione e, previa delibera del Consiglio Amministrativo, il potere di straordinaria amministrazione.  

    In caso di assenza o di impedimento le sue mansioni vengono esercitate dal Vice Presidente.

    In caso di dimissioni, spetta al Vice-Presidente convocare entro 30 giorni l’Assemblea dei soci per l’elezione del nuovo Presidente.

    ART.24

    E` fatto divieto agli amministratori delle societa' e delle associazioni sportive dilettantistiche di ricoprire la medesima carica in altre societa' o associazioni sportive dilettantistiche nell`ambito della medesima federazione sportiva o disciplina associata se riconosciuta dal CONI, ovvero nell`ambito della medesima disciplina facente capo ad un ente di promozione sportiva.

    ART.25

    Il Presidente viene eletto dal Consiglio Amministrativo e rappresenta l'Associazione nei rapporti con i terzi .Presiede l'assemblea dei soci e il Consiglio direttivo. Il Presidente provvede alla direzione e gestione dell'Associazione in conformità alle delibere dell'assemblea e del Consiglio Amministrativo.

    In caso di estrema urgenza e necessità , il Presidente può provvedere su materia di competenza del Consiglio Amministrativo e Direttivo e sottoporre la decisione a ratifica del Consiglio stesso entro 30 giorni.

    In caso di assenza temporanea il Presidente può delegare in tutto o in parte le sue attribuzioni e i suoi poteri al Vice Presidente.

    Collegio dei revisori dei conti

    ART. 26

    Il Collegio dei revisori dei conti viene eletto dall’Assemblea ed è composto da tre membri effettivi ed elegge al proprio interno il Presidente.

    Il  Collegio  dei  Revisori  dei  Conti  deve  controllare  l’amministrazione  dell’associazione,  la corrispondenza del bilancio alle scritture contabili e vigilare sul rispetto dello Statuto. 

    Pubblicità e trasparenza degli atti sociali

    ART. 27

    Deve  essere  assicurata  una  sostanziale  pubblicità  e trasparenza  degli  atti  relativi  all’attività

    dell’Associazione, con particolare riferimento ai Bilanci o Rendiconti annuali.  

    Tali documenti sociali, conservati presso la sede sociale e consultabili online, devono essere messi a disposizione (ove richiesti) , dei revisori dei conti per la consultazione.

    ART . 28

    Tutte le cariche sociali sono onorifiche e completamente gratuite . E' previsto per i soci, se deliberato dal Consiglio Amministrativo il rimborso delle spese effettivamente sostenute in base alla Legge 133/99.

    ART. 29

    L'esercizio sociale finanziario si chiude il 31 dicembre di ogni anno . Il Presidente, Vice Presidente, Segretario e Consigliere predisporranno i bilanci consuntivi e preventivi, oltre ad un rendiconto economico finanziario da sottoporre all'approvazione del collegio dei revisori dei conti, che a loro volta lo sottoporranno a tutti i soci durante l'assemblea. L'Associazione si impegna a non distribuire anche in modo indiretto utili o avanzi di gestione nonché fondi , riserve o capitale durante la vita dell'Associazione , salvo che la destinazione o la distribuzione non siano imposte per legge

    Modalita elezione Consiglio Amministrativo

    ART.30

    Il consiglio Amministrativo viene eletto ogni quattro anni (vedi art.19 titolo VI) tramite ordinaria assemblea tra tutti i soci della ASD Manguste eSports.

    Eletti i quattro  elementi del consiglio amministrativo, il consiglio stesso procedera` all`assegnazione o alla nomina delle cariche al suo interno.

     

    TITOLO VII

    Scioglimento

    ART.31

    L'Associazione si scioglie per valida deliberazione dell'Assemblea Straordinaria dei soci appositamente convocata. In caso di scioglimento l'Associazione si obbliga a devolvere tutto il patrimonio, ai sensi Art.148 c.8c TUIR 917/86, ad altra associazione con finalità analoghe o ai fini di pubblica utilità , sentito l'organismo di controllo di cui all'art.3 comma 190 L. 23/12/1996 e salvo diversa destinazione imposta dalla Legge.

    Norma finale

    ART. 32

    Per quanto non previsto dal presente statuto si fa espresso riferimento allo Statuto dell'ASI, alle regolamentazioni delle reti GEC e alle norme del codice civile in quanto applicabili.



    Presidente : R4v3

    Vice-Presidente : Toky

    Segretario : iFrozen

This thread has been closed